LINO SABATTINI

LINO SABATTINI 

Nato a Correggio nel 1925.
Diverse esperienze artistiche lo portano a indirizzarsi verso una ricerca radicale di nuove soluzioni per i suoi lavori, evidenziando una sempre maggiore attrazione per l' architettura moderna.
Nel dopoguerra si trasferisce a Milano dove entra in contatto con Gio' Ponti.
Segue un periodo di  esperienze internazionali applaudite dalla critica.
Lavora in seguito a Parigi e Milano in ditte prestigiose e in seguito intraprende un  percorso solitario che culmina nell' argenteria Sabatini di Bregnano dove il suo lavoro è caratterizzato da tecnica, fantasia e studio delle proporzioni.