STEFANIA LUCCHETTA

STEFANIA LUCCHETTA

Stefania Lucchetta è nata, vive e lavora a Bassano del Grappa. La sua formazione nel campo dell'arte e del design è iniziata, dopo il diploma di maturità classica, con un'esperienza all'Accademia di Belle Arti di Venezia. Nel 1999 si è laureata a pieni voti in Lettere con indirizzo in Storia dell'Arte Contemporanea, presso l'Università degli Studi Ca' Foscari di Venezia. Ha approfondito il suo interesse per il design seguendo dei corsi di specializzazione in design orafo e, contemporaneamente, iniziando a lavorare come designer nell'azienda di famiglia. Nel 2004 ha conseguito un Master in Industrial Design presso la Scuola Italiana Design di Padova e dal 2005 è socia dell'ADI (Associazione per il Disegno Industriale). Attualmente i suoi interessi si concentrano prevalentemente sul design di gioielli. Dopo aver acquisito una solida esperienza nelle tecniche produttive dello stampato, della fusione a cera persa, dell'incisione e del taglio al laser, si è dedicata, a partire dal 2000, all'apprendimento di vari sistemi CAD-CAM e di prototipazione rapida. 

Dal 2002 sperimenta tecniche e materiali innovativi e realizza, accanto a prodotti appositamente studiati per la produzione industriale, alcune collezioni in serie limitata di gioielli in materiali non preziosi e biocompatibili, quali poliammidi, resine, titanio e stellite. L'intento di questa assidua sperimentazione su tecniche e materiali è stato fin dall'inizio quello di creare oggetti che fossero “specifici” del nostro tempo, che avessero forme nuove, originali, davvero contemporanee perché appartenenti solo al nostro presente. L'uso di nuove tecnologie e nuovi materiali è quindi stato un prezioso strumento per creare un linguaggio inedito per il gioiello, inedito e contemporaneo perché reso possibile solo da mezzi contemporanei.